L’Italia ripudia la guerra: il poster ideato dalla Associazione

poster_art11E’ in corso di distribuzione il manifesto ideato dalla Associazione per far conoscere ai ragazzi l’articolo 11 della Costituzione.
Il poster è stato realizzato utilizzando i disegni prodotti dagli alunni delle classi III e IV della primaria “Don Milani” di Ivrea ed è già stato prenotato da molte scuole del territorio.
Richieste sono arrivate anche da scuole che, pur molto lontane dal Canavese, seguono sempre con interesse le proposte e le iniziative dell’associazione; e così il coloratissimo poster ideato a Ivrea arriverà anche nelle scuole di Grottarossa in Provincia di Roma e di Altamura in provincia di Bari.

Conoscere il Canavese per amarlo

Mercoledì 11 aprile si è svolta a Ivrea, presso il Caffèarticolo_sentinella_16042018 del Teatro la conferenza stampa nel corso della quale è stato presentato il progetto/concorso
CONOSCERE IL CANAVESE PER AMARLO
In allegato il testo del comunicato stampa con l’elenco aggiornato delle classi che stanno partecipando alle attività.

Nella fotografia l’articolo pubblicato a pagina 2 della Sentinella del 16.04.2018

 

Un nostro manifesto per riflettere sul tema della guerra

Bambini e cannoni (leggendo Mario Lodi)

Bambini e cannoni (leggendo Mario Lodi)

Per promuovere la riflessione delle scuole sul problema della guerra l’associazione sta realizzando un manifesto con il testo dell’art. 11 della Costituzione illustrato con disegni di alunni.
Il manifesto (formato 35×50) potrà essere esposto in classe e utilizzato come stimolo per discutere con gli alunni.
Il manifesto sarà pronto per i primi giorni della prossima settimana e sarà distribuito gratuitamente alle classi e alle scuole che ne faranno richiesta.
La “tiratura” è limitata e quindi invitiamo gli interessati a prenotarlo al più presto.
Suggeriamo anche di effettuare la richiesta per più classi dello stesso plesso o dello stesso istituto; in tal modo sarà più semplice anche la distribuzione del materiale
Chi lo desidera lo può prenotare compilando  il form disponibile qui (nel form è possibile indicare il numero di copie richieste, normalmente una per classe + eventuali altre copie per gli spazi comuni, come mense, corridoi, ecc..)

Il manifesto dovrà essere ritirato a cura dei docenti interessati con le modalità che verranno precisate

 

RICORDIAMO MARIO LODI – EDIZIONE 2018

Uno dei poster vincitori della precedente edizione

Scarica il testo completo sull’iniziativa

Il prossimo 2 marzo ricorre l’anniversario della morte di Mario Lodi e la nostra Associazione intende ricordare questa data. Anche quest’anno la nostra associazione intende proporre un ricordo “corale” del grande maestro; alle 4 edizioni precedenti hanno aderito centinaia di classi e migliaia di alunni.

La proposta di quest’anno è così articolata

A) Nella giornata di venerdì 2 marzo (e nei giorni immediatamente successivi) tutte le classi/scuole che lo desiderano possono ricordare la figura e il lavoro di Mario Lodi utilizzando i materiali già disponibili nel nostro sito o altri materiali prodotti o reperiti in proprio; sempre nella stessa giornata le classi che aderiscono leggono un brano di un libro di Mario Lodi.
Chi intende aderire alla lettura corale può compilare il form disponibile qui

Tutte le classi che ci segnaleranno la loro partecipazione entro il 20 marzo prossimo verranno inserite nell’elenco che pubblicheremo nel nostro sito.

B) Le classi che aderiscono possono produrre un poster ispirato alla lettura fatta. Il poster dovrà avere un titolo ispirato ad un valore che richiami l’opera di Mario Lodi. Sarà possibile inviare alla nostra associazione una fotografia del poster. L’Associazione si impegna a pubblicare nel sito www.gessetticolorati.it le fotografie pervenute entro il 30 marzo.

Fra tutte le fotografie pervenute ne verranno selezionate 4 tenendo conto della originalità del titolo e dell’aspetto grafico complessivo. Per motivi organizzativi non garantiamo la pubblicazione di più di una fotografia per ogni poster. A ciascuna delle 4 fotografie prescelte verrà riconosciuto un buono di acquisto pari a 150 euro spendibili sul sito IBS per l’acquisto di libri o DVD.
(Uno dei premi sarà riservato ad una scuola del Canavese)
Nel corso delle precedenti tre edizioni abbiamo assegnato premi per più di 2.500 euro di libri.

C) Alle scuole del territorio che lo desiderano siamo in grado di offrire un nostro intervento del tutto gratuito con nostri volontari esperti che, nel corso del mese di marzo, potranno incontrare i bambini con letture di brani di Mario Lodi e canzoni ispirate ai suoi racconti più noti.
Per questo tipo di intervento è necessario scrivere al nostro indirizzo info@gessetticolorati.it.
Le richieste saranno accolte nei limiti della disponibilità dei nostri collaboratori.

Scarica il testo completo sull’iniziativa

 

GENESI, STORIA E PROSPETTIVE DELLA LEGGE 107

Nell’ambito delle proprie attività formative rivolte ai docenti del territorio l’Associazione ha promosso un incontro sul tema
GENESI, STORIA E PROSPETTIVE DELLA LEGGE 107
Hanno partecipato
Marco Campione, membro della segreteria politica della Ministra Valeria Fedeli
Enrico Bottero, pedagogista, già dirigente scolastico e ricercatore Irre Piemonte

L’incontro si è svolto presso il Salone comunale di  Pavone Canavese
l’ 11 dicembre 2017

legge107

Qui è disponibile il video completo dell’incontro  realizzato dalla redazione di Tele Ivrea Canavese WEB

 

Il prof fannullone

Il prof fannullone, di Chiara Foà e Matteo Saudino

Il prof fannullone, di Chiara Foà e Matteo Saudino

Nell’ambito delle proprie attività formative rivolte ai docenti l’associazione propone un incontro con i professori

CHIARA FOA’ e MATTEO SAUDINO
autori del libro IL PROF FANNULLONE

L’incontro si svolgerà presso il Museo Tecnologicamente di Ivrea il prossimo 24 novembre alle ore 17,30
Verrà rilasciato attesto di partecipazione
Chiara Foa insegna italiano, storia e geografia nella scuola media “Bobbio” di Torino,
Matteo Saudino insegna filosofia presso il liceo scientifico Giordano Bruno di Torino.

La “filosofia” del libro è ben sintetizzata da questa presentazione

“Ci siamo laureati e abilitati, abbiamo fatto corsi, concorsi, collezionato specializzazioni e vagato di scuola in scuola per anni, non perché volevamo insegnare, ma soltanto per poter godere di tre mesi di vacanze e di tutti i privilegi annessi e connessi ad uno dei mestieri più antichi del mondo”.
Con ironia, sarcasmo e amarezza, due professori, compagni di vita, affrontano il tanto radicato quanto infondato mito del “professor fannullone”, raccontando la loro ventennale esperienza nel mondo della scuola.

Per iscriversi è necessario compilare il form disponibile qui

Intelligenza emotiva e corporea

Nell’ambito delle attività formative rivolte ai docenti del territorio, la nostra associazione propone un corso sul tema

ALLA SCOPERTA DELL’INTELLIGENZA EMOTIVA E CORPOREA

Obiettivi
• Sviluppare un modo diverso di osservare e di ascoltare sé stessi e gli altri
• Sviluppare un maggiore stato di presenza, attenzione e consapevolezza
• Familiarizzare con i vari aspetti della comunicazione non verbale (postura, espressioni facciali, gestualità del corpo)
• Apprendere semplici attività da utilizzare con i bambini per renderli più presenti e coscienti di loro stessi (giochi di percezione, di attenzione, di fiducia…)
Continua a leggere

Visita Museo “Garda” di Ivrea

Anche quest’anno la nostra Associazione, in collaborazione con la direzione del Museo,  propone ai docenti interessati una visita guidata alla sezione archeologica del Museo “Garda” di Ivrea. La visita sarà condotta dalla conservatrice del Museo dott.ssa Angela Deodato
A conclusione della visita la conservatrice presenterà le attività laboratoriali promosse dal Museo per l’anno scolastico in corso
Per iscriversi all’incontro è necessario compilare il form disponibile qui

Corso di base di musica

Un corso di musica del 2016/17

Un corso di musica del 2016/17

In collaborazione con l’Istituto comprensivo di Rivarolo prende avvio il 31 ottobre un corso di base di educazione musicale condotto da Gianni Frontalini, presidente della associazione
Questo il calendario:
31 ottobre
14 novembre
28 novembre
12 dicembre
9 gennaio
23 gennaio
Tutti gli incontri si svolgono dalle ore 17 alle ore 19