GIANPIERO PERLASCO INCONTRA GLI ALUNNI DI BELLAVISTA E SAN BERNARDO

Si è concluso il 3 giugno scorso presso le scuole primarie Don Milani e San Bernardo di Ivrea il progetto per ricordare la figura di Mario Lodi: 50 alunni hanno incontrato lo scrittore Gianpiero Perlasco e si sono trasformati in piccoli poeti.
Nel corso degli incontri Gianpiero Perlasco ha alcune sue poesie

ed è stato intervistato dagli alunni, curiosi di sapere come si “inventano” e come si scrivono racconti e poesie.

L’Associazione ha fatto dono alle classi di alcuni libri di Mario Lodi, tra i quali l’ultima edizione della “Costituzione spiegata ai bambini”, un testo scritto proprio da bambini con lo scopo di far conoscere ad altri il testo del libro che le regole alle quali tutti i cittadini italiani devono attenersi.

Il 3 giugno, è stato consegnato ai bambini anche un libretto contenente alcune poesie dell’autore, selezionate per l’iniziativa.
La giornata si è conclusa con la lettura da parte di Gianpiero Perlasco di un testo originale scritto appositamente per l’occasione.

Parole non più sole
di Gianpiero Perlasco
(dedicata ai bimbi delle classi III-IV-V della scuola primaria Don Milani di Bellavista e della classe V di San Bernardo)

Piccoli generosi amici
dai grandi cuori felici
ho ascoltato le vostre voci
sentito i vostri sogni precoci
uniti a palpiti di vita
passi  verso una meta ambita.
Vi attende un intenso futuro
con l’auspicio che sia sicuro
ricco  di nuove vivide  parole
posate tra quelle scritte non più sole.
Avete colorato di rosso il mio cammino
un affresco indelebile e genuino
nato dal vostro innato stupore
lontano da smisurato clamore
e se ancora  illusioni e  chimere
saranno più dei ricordi di tristi sere
pensando al vostro sorriso
volerò con voi nel  blu fiordaliso.

VISITE GUIDATE A IVREA: 150 PARTECIPANTI

VISITA A CASA STRIA

UNA CLASSE IN VISITA A CASA STRIA

Si è concluso il 31 maggio il progetto di visite guidate nel centro storico della città di Ivrea promosso dalla nostra Associazione con la collaborazione della Casa della Pace e del Rotary Club di Ivrea.
Le visite, alle quali hanno preso parte circa 150 alunni delle scuole primarie dell’eporediese, sono state condotte dall’archeologa Lorenza Boni e dalla professoressa Adele Ventosi.

In allegato l’articolo della Sentinella del Canavese che illustra l’iniziativa

Queste le cartoline che sono state distribuite agli alunni partecipanti.

 

RICORDIAMO MARIO LODI. L’AULA ALL’APERTO

Come ogni anno anche per il 2019 l’Associazione Gessetti Colorati intende ricordare la figura e l’opera del grande maestro, pedagogista e scrittore Mario Lodi. In questa occasione, avvalendosi della collaborazione del gruppo di lavoro di Verde Didattico e della Associazione SE.MI ONLUS, Gessetti Colorati  propone a tutte le scuole primarie del territorio canavesano una iniziativa dedicata alla pedagogia e al metodo d’insegnamento del maestro.
Le classi o le scuole che intendono partecipare sono invitate ad “inventare” uno spazio all’aperto dedicato all’esplorazione e allo studio a contatto con la natura, in cui i bambini possano sentirsi ispirati nell’apprendimento delle materie scolastiche e nella conoscenza dell’ambiente e territorio in cui viviamo.

L ’adesione al concorso dovrà essere comunicata all’organizzazione entro il prossimo 31 gennaio 2019 compilando il form disponibile qui

Continua a leggere

Progetto-Concorso “INSEGNARE LA SCIENZA”

Allo scopo di far conoscere ad un più vasto pubblico alcune attività didattiche su temi matematici e scientifici realizzate da classi del territorio l’Associazione, in collaborazione con il Laboratorio GeoDidaLab (Dipartimento  di Scienze della Terra – Università di Torino), promuove un concorso aperto alle scuole primarie. Il concorso è finalizzato a promuovere l’educazione e la divulgazione scientifica anche con un approccio interdisciplinare.

Il tema del concorso è – per l ’anno 2018/19 – “Insegnare la scienza ”. In occasione del 50° Anniversario dallo storico sbarco del primo uomo sul nostro satellite naturale per l’anno 2019 –  il concorso è dedicato anche alla Luna, vista non solo nell’aspetto scientifico-astronomico, ma anche dal punto di vista umanistico, per il suo vasto significato e per le sue innumerevoli allegorie a cui l’umanità si è ispirata fin dal più remoto passato.

L ’adesione al concorso dovrà essere comunicata all’organizzazione entro il 7 dicembre prossimo 2018.
Per iscriversi è necessario compilare il form disponibile qui

Le classi partecipanti al concorso produrranno un poster, o un cartellone o altro materiale anche multimediale o misto (compresi oggetti, artefatti ecc.), che verrà fotografato ed inviato all’organizzazione del concorso a partire dal 12 febbraio 2019 e fino al 14 marzo 2019.

A tutte le classi partecipanti al concorso verranno donati materiali didattici (libri, DVD, carte geografiche, carta per fotocopie e altro) mentre i 3 lavori “migliori” verranno premiati con un laboratorio gratuito di mezza giornata presso il Laboratorio GeoDidaLab al Parco del Lago S. Michele (Polveriera) di Ivrea, da svolgersi nel periodo aprile/maggio 2019.

Tutti i lavori/materiali pervenuti saranno pubblicati nel sito internazionale e promoter dell’evento darwinday.org dal 12/2 al 14/3 2019.

Premiate le scuole del concorso Ricordiamo Mario Lodi

sansevero_1Sono più di 100 le classi di tutta Italia che hanno preso parte quest’anno al concorso “Ricordiamo Mario Lodi” promosso dalla nostra Associazione. L’iniziativa, giunta alla quinta edizione, si propone di far ricordare la figura e l’opera di Mario Lodi, maestro e scrittore, autore di libri per bambini. Il concorso prevedeva la realizzazione di un poster ispirato a un testo del maestro.
Fra i numerosi lavori pervenuti, tutti disponibili nel sito,  ne sono stati premiati 5 con buoni libro:
Primaria San Severo (FG)
IC Don Milani di Latina
Primaria Guardistallo (PI) – classe IIA
Primaria Treviglio (BG)  – classe IIIC
Mercenasco – scuola infanzia

Alle scuole del Canavese che hanno preso parte al concorso verrà donata una copia originale (prima edizione) del volume “Il Paese sbagliato”, il più famoso dei testi pedagogici di Mario Lodi nel quale il maestro racconta la sua esperienza presso la scuola di Piadena.

L’Italia ripudia la guerra: il poster ideato dalla Associazione

poster_art11E’ in corso di distribuzione il manifesto ideato dalla Associazione per far conoscere ai ragazzi l’articolo 11 della Costituzione.
Il poster è stato realizzato utilizzando i disegni prodotti dagli alunni delle classi III e IV della primaria “Don Milani” di Ivrea ed è già stato prenotato da molte scuole del territorio.
Richieste sono arrivate anche da scuole che, pur molto lontane dal Canavese, seguono sempre con interesse le proposte e le iniziative dell’associazione; e così il coloratissimo poster ideato a Ivrea arriverà anche nelle scuole di Grottarossa in Provincia di Roma e di Altamura in provincia di Bari.

Ricordiamo Mario Lodi – ed. 2018

Aldo Pallotti legge Mario Lodi agli alunni della primaria Olivetti di Ivrea - marzo 2018

Aldo Pallotti legge Mario Lodi agli alunni della primaria Olivetti di Ivrea – marzo 2018

In una apposita sezione del sito pubblichiamo l’elenco delle scuole e delle classi che partecipato alla edizione 2018 di RICORDIAMO MARIO LODI
Per vedere i lavori già pubblicati selezionare RICORDIAMO MARIO LODI 2018 nel menu in alto.
Al termine comunicheremo i nomi delle scuole a cui viene riconosciuto un premio in libri.

Conoscere il Canavese per amarlo

Mercoledì 11 aprile si è svolta a Ivrea, presso il Caffèarticolo_sentinella_16042018 del Teatro la conferenza stampa nel corso della quale è stato presentato il progetto/concorso
CONOSCERE IL CANAVESE PER AMARLO
In allegato il testo del comunicato stampa con l’elenco aggiornato delle classi che stanno partecipando alle attività.

Nella fotografia l’articolo pubblicato a pagina 2 della Sentinella del 16.04.2018

 

Un nostro manifesto per riflettere sul tema della guerra

Bambini e cannoni (leggendo Mario Lodi)

Bambini e cannoni (leggendo Mario Lodi)

Per promuovere la riflessione delle scuole sul problema della guerra l’associazione sta realizzando un manifesto con il testo dell’art. 11 della Costituzione illustrato con disegni di alunni.
Il manifesto (formato 35×50) potrà essere esposto in classe e utilizzato come stimolo per discutere con gli alunni.
Il manifesto sarà pronto per i primi giorni della prossima settimana e sarà distribuito gratuitamente alle classi e alle scuole che ne faranno richiesta.
La “tiratura” è limitata e quindi invitiamo gli interessati a prenotarlo al più presto.
Suggeriamo anche di effettuare la richiesta per più classi dello stesso plesso o dello stesso istituto; in tal modo sarà più semplice anche la distribuzione del materiale
Chi lo desidera lo può prenotare compilando  il form disponibile qui (nel form è possibile indicare il numero di copie richieste, normalmente una per classe + eventuali altre copie per gli spazi comuni, come mense, corridoi, ecc..)

Il manifesto dovrà essere ritirato a cura dei docenti interessati con le modalità che verranno precisate