Corso di origami: QUANDO LA CARTA PRENDE UNA BELLA PIEGA

Nel mese di giugno verrà replicato il corso di ORIGAMI condotto da Gabriella Romano.
Questo il programma.
Piegare un origami in classe non è mai tempo perso ma un momento per raggiungere contemporaneamente obiettivi trasversali a diverse discipline. “Vedere” dopo ogni piega un oggetto sviluppa la creatività; ricordare la procedura aiuta ad allenare la memoria, ma è importante anche saper leggere un diagramma e/o disegnare i diversi passaggi mettendo in atto semplici regole del disegno tecnico.
Cercare di completare il modello finale invita ad impegnarsi e a essere precisi affinando il senso estetico. In ambito matematico aiuta a veicolare il linguaggio proprio della disciplina; riflessioni geometriche e aritmetiche prendono forma ad ogni passaggio. Un’origami può essere utile anche per animare una storia e per illustrarla.
Piegare insieme inoltre è socializzante ed inclusivo, ed in genere si riesce a coinvolgere anche i bambini solitamente disinteressati, favorendo la collaborazione tra pari.
Nell’incontro verranno piegati alcuni modelli adatti ad alunni sia dell’infanzia che della scuola primaria e secondaria.

Il corso non verrà attivato se non si dovesse raggiungere un numero adeguato di iscritti.
E’ previsto un contributo di 20 euro (non è possibile usare la carta del docente)
Data: 21 giugno
Orario: dalle 15 alle 19
Come di consueto, per partecipare è necessario essere iscritti alla Associazione.
Per prenotarsi compilare il form disponibile qui

I commenti sono chiusi.