Don Milani a 100 anni dalla nascita

Per gentile concessione di Cisl Scuola mettiamo a disposizione l’intervista a Raffaele Iosa sulla figura e sul lavoro di Don Lorenzo Milani.
L’intervista è stata pubblicata nel numero di dicembre 2023 della Agenda Cisl Scuola.

intervista_don_milani_iosaClicca sull’immagine per scaricare l’articolo completo

————————————————————-

Cisl Scuola ha realizzato anche un interessante dossier con i diversi contributi su Don Milani pubblicati nella agenda mensile nel corso del 2022/23
dossier_cislClicca sulla copertina del dossier per leggere l’intero documento

————————————————————-

Gesù va a nascere nel bosco: il murale dei bambini di Ronco

Prosegue a Ronco Canavese, in Valle Soana, la bella collaborazione fra la nostra associazione e la Biblioteca Comunale.
Nella mattinata del 2 dicembre, presso il laboratorio polivalente di lettura in arte Riccarda Viglino ha letto ai bambini presenti una storia natalizia; successivamente, guidati da Irene Longato, i partecipanti al laboratorio hanno realizzato un murale mobile che durante il periodo natalizio sarà esposto a Pezzetto tra i presepi.
Tema del racconto: Gesù, stanco degli uomini che hanno dimenticato il vero spirito del Natale, decide di andare a nascere nel bosco tra gli animali.

ESSERE INSEGNANTI – PRATICHE DI DIDATTICA ATTIVA

essere_insegnantiNell’ambito delle proprie attività rivolte ai docenti l’Associazione propone un incontro con Davide Tamagnini, docente di scuola primaria e formatore.
Il suo ultimo libro Essere insegnanti riflette sulla bellezza e la complessità della professione di insegnante e ne definisce gli aspetti principali. Attraverso il dialogo con grandi educatori del passato e con coloro che sono maestri nel presente, ogni docente può muoversi sulla strada della ricerca e della sperimentazione, in modo da favorire l’emancipazione di tutti.
Essere insegnanti significa anche conoscere e “reinterpretare” il pensiero e il lavoro dei grandi maestri del passato (Paulo Freire, Célestin Freinet, Mario Lodi, Don Milani e tanti altri) ma anche mettere in atto pratiche di didattica attiva che tengano nella dovuta considerazione la necessità di progettare, valutare e osservare i processi educativi.
Di questo e altro si parlerà nel corso di un webinar on line che si terrà il
13 dicembre 2023 dalle 17.30 alle 19

Per iscriversi è necessario compilare il form disponibile qui

A chi si iscrive al webinar l’editore riserva uno sconto del 15% sul prezzo di copertina. Le modalità per usufruire dello sconto verranno inviate agli iscritti insieme con il link dell’incontro on line.

Don Milani, a 100 anni dalla nascita

locandina_don_milaniNel 2023 ricorre il centenario della nascita di Don Milani e l’associazione Gessetti Colorati ritiene importante ricordare figura del Priore di Barbiana, il cui lavoro viene considerato un momento di svolta nella storia della scuola italiana.
Per il 6 dicembre viene quindi promosso in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Settimo Vittone un importante convegno che vedrà la partecipazione di

Enrico Bottero, ricercatore e pedagogista
Paolo Landi, allievo di don Milani nella scuola di Barbiana
Pamela Giorgi, prima ricercatrice Indire
Nel corso dell’evento ci sarà anche un collegamento a distanza con Raffaele Iosa, ex ispettore tecnico, autore di numerosi articoli e saggi su Don Milani.

Il convegno intende essere non tanto un momento di celebrazione del Priore di Barbiana quanto piuttosto una riflessione su quanto, ancora oggi, sia attuale e praticabile il suo messaggio.
Per esempio si cercherà di approfondire come possano e debbano essere intesi oggi alcuni degli “slogan” più noti di Don Milani: “non bocciare”, “dare di più a chi ha di meno”, “è solo la lingua che ci fa uguali”.
Di particolare interesse è la partecipazione all’evento di Paolo Landi perché dalla sua viva voce si può capire cosa sia stata davvero l’esperienza della scuola di Barbiana.

Ai partecipanti faremo omaggio del libro Lettera ad una professoressa edito da Libreria Editrice Fiorentina (fino ad esaurimento copie con precedenza per i nostri associati)

SEDE:             Borgofranco – Palazzo Marini
DATA:              6 dicembre 2023 – ore 17

Le iscrizioni sono chiuse

VIVERE LIBERI: PARTE IL PROGETTO

Venerdì 20 e sabato 21 ha preso avvio presso la Polveriera di Ivrea il progetto VIVERE LIBERI.

polveriera

Ai due incontri hanno preso parte più di 20 insegnanti di 15 scuole diverse di tutto il Canavese.
Il progetto coinvolgerà una trentina di classi per un totale di più di 500 alunni.
A coordinare il lavoro saranno Adriana Bovio e Lino Iudica, due insegnanti di scuola media che hanno operato a Ivrea per alcuni decenni prestando sempre grande attenzione al tema della educazione ambientale.
Nelle immagini alcuni momenti significativi dei due incontri.

MINDFULNESS A SCUOLA. NUOVO CORSO PER TUTTI

Nell’ambito delle proprie attività di formazione rivolte ai docenti, l’associazione propone anche quest’anno un percorso di approfondimento sulla Mindfulness, uno strumento per rallentare, per riconoscersi e ritrovarsi, per prendersi cura di sé.
La M. è uno strumento che si sperimenta su se stessi per poi condividerlo con i propri allievi. Questo percorso non si focalizza però su competenze tecniche, bensì su competenze relazionali ed affettive, basate su riconoscimento delle emozioni, empatia, gentilezza, ascolto attivo, compassione e non giudizio.
Questo corso è finalizzato a fornire strumenti teorici e pratici per portare la Mindfulness nella propria vita personale e professionale, coltivare consapevolezza emotiva e saper gestire e affrontare i conflitti e le situazioni di stress.

Il percorso è aperto a tutti, sia a coloro che hanno già partecipato ai nostri corsi precedenti, sia chi intende approcciarsi per la prima volta al mondo della Mindfulness.

Calendario degli incontri
17 novembre 2023 ore 17.15
24 novembre 2023 ore 17.15
1 dicembre 2023 ore 17.15
15 dicembre 2023 ore 17.15
12 gennaio 2023 ore 17.15

Il corso si svolgerà on line, gli incontri saranno registrati e messi a disposizione degli iscritti. Verrà rilasciato attestato di partecipazione.

In questo video è disponibile una presentazione del corso di quest’anno

Per partecipare è necessario essere iscritti alla Associazione.

Se non sei iscritto/a puoi farlo seguendo le indicazioni che trovi in altra pagina del sito

Per il corso è richiesto un contributo di 25 euro che puoi versare
tramite bonifico al nostro conto postale intestato a
ASSOCIAZIONE GESSETTI COLORATI – IVREA (IBAN IT64L0760101000001007386954)
Per chi ha già partecipato ad uno dei nostri corsi precedenti SUL TEMA DELLA MINDFULNESS, la quota é ridotta a 20 euro
Se desideri usare la Carta del docente per il corso devi emettere un buono del valore di 25 euro attraverso la sezione “Libri e pubblicazioni anche in formato digitale” che trovi nel sito della Carta.
Ovviamente il buono va inviato a info@gessetticolorati.it
La quota associativa non può essere pagata con la Carta.

Poiché l’effettivo avvio del corso è legato al raggiungimento di un numero minimo di iscritti per effettuare il pagamento dei 25 euro vi invitiamo ad attendere la nostra comunicazione

A partire dal 30 ottobre non è più possibile iscriversi in quanto abbiamo raggiunto un alto numero di adesioni.
Chi fosse interessato può inviare una mail a info@gessetticolorati.it e verrà informato se riusciremo a dare avvio ad una seconda edizione del 
corso.

Per saperne di più sulla Mindfulness in modo da poter partecipare senza difficoltà al nostro percorso di approfondimento è possibile guardare questi video

 

VIVERE LIBERI: prende avvio il progetto

Il previsto incontro in presenza con i docenti interessati al progetto si svolgerà presso il Parco La Polveriera di Ivrea (Via Lago San Michele) il giorno 20 ottobre 2023 con inizio alle ore 17.
Per facilitare la partecipazione abbiamo previsto un secondo incontro identico nella mattinata del 21 ottobre alle ore 10.
Gli interessati possono inviare una mail a info@gessetticolorati.it per indicare a quale dei due incontri si preferisce prendere parte.
Info sul progetto alla pagina
https://www.gessetticolorati.it/wordpress/?p=9544

Passeggiata “didattica” nella città vecchia di Ivrea

Si è svolta a Ivrea nella mattinata del 30 settembre la passeggiata “didattica” nella citta’ vecchia.
Accompagnati dalla archeologa Lorenza Boni hanno potuto conoscere meglio cio’ che ancora oggi testimonia la straordinaria storia passata della città.
Nel corso della visita si è percorsa l’area dove sorgeva il teatro romano arrivando nel sito dove ora sorge il Duomo.
Si è visitata quindi la cripta dove è custodito un antico sarcofago romano.
Quindi un passaggio al chiostro del capitolo del duomo, per concludere poi con uno sguardo all’imponente Castello del Conte Verde.
Il servizio fotografico che accompagna questa nota è stato realizzato da Carmely Arrigo.